Galateo del Trialista Motoalpinista


1. Autodisciplina, senso della misura e rispetto debbono sempre essere alla base di ogni comportamento in moto.

2. ConsiderateVi sempre ospiti del terreno che state percorrendo. Prati, colture e proprietà private non vanno mai attraversate. ManteneteVi scrupolosamente all’interno di sentieri e mulattiere, consultandoVi con le Associazioni Motociclistiche locali per la conoscenza delle autorizzazioni.

3. I pedoni hanno sempre la precedenza. Incrociando abitanti locali, alpinisti ed escursionisti fermateVi immediatamente, attendendo con cortesia il loro passaggio. In prossimità di centri abitati, rifugi o baite di montagna evitate qualsiasi evoluzione procedendo a velocità ridottissima.

4. Guidare una motocicletta conforme nel silenziatore, carburazione e pneumatici è tassativo. Il non rispetto di questa regola è la principale causa delle lamentele contro i motociclisti.

5. Il godimento della natura in perfetta simbiosi deve essere il principale obiettivo, la velocità non conta. Gli appassionati di motocross ed enduro devono utilizzare esclusivamente gli impianti e percorsi idonei ai loro mezzi.

6. AvvicinateVi sempre alla gente incontrata in montagna rispettandone gli usi e le tradizioni. RISPETTATE PER ESSERE RISPETTATI. In caso di incontri con animali spegnete il motore fino a quando ci sarà via libera.

7. Evitate di disturbare lo svolgimento di altri sport quali caccia, pesca, gare podistiche, ecc: hanno gli stessi diritti di praticare la loro disciplina.

8. Ad ogni forma di inquinamento o discarica abusiva scoperta, operate con le locali Associazioni Ambientaliste per la denuncia delle stesse e per vere e proprie operazioni di risanamento, ripulendo prati e boschi dai rifiuti.

9. Segnalate subito ogni anomalia lungo i percorsi e rimuovete se possibile i pericoli e gli ostacoli (es: rami secchi all’altezza del viso, ecc ). Segnalate sempre l’eventualità di incontro con persone prive di rispetto.

10. Non affrontate mai percorsi fuoristrada da soli e indossate sempre il casco, guanti e stivali. Consigliate sempre ai nuovi praticanti che avrete occasione di incontrare, queste regole d’oro.

Redatto e concesso dagli amici dell’Associazione Sportiva dilettantistica “ VALLI del CANAVESE TRIAL TEAM